Imprenditorialità giovanile: opportunità e strategie per rafforzare le iniziative a sostegno di PMI e start-up nell’area di cooperazione Grecia-Italia, è il tema del webinar internazionale che si svolgerà il 9 Luglio p.v., dalle ore 10 alle ore 13.

Il meeting è organizzato dal CIHEAM Bari, partner del progetto INCUBA-Cross Border agrifood incubators, coordinato dalla Regione della Grecia Occidentale.

Con un finanziamento di 900.000 Euro nell’ambito del Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020, INCUBA si propone di rafforzare gli incubatori di imprese agroalimentari e sostenere la creazione, la competitività e l’internazionalizzazione delle startup e delle piccole e medie imprese in Puglia e in Grecia. Partecipano al progetto, inoltre, la Camera di Ilia, la Camera di Commercio di Bari e l’ARTI Puglia. Partner associati sono la Camera di Commercio di Acaia e la Regione Puglia – Dipartimento di Agricoltura, Sviluppo rurale e Protezione ambientale.

Al web meeting interverranno, tra gli altri, alcuni rappresentanti di incubatori internazionali e attori dell’innovazione, per condividere e capitalizzare conoscenze ed esperienze a sostegno delle start-up e delle PMI innovative realizzate dai progetti Interreg Grecia-Italia. Il confronto sarà proficuo per condividere bisogni e sviluppare traiettorie, che potranno essere soddisfatte dal futuro programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027.

Il webinar sarà anche l’occasione per promuovere un accordo tra le istituzioni che si occupano di sostegno all’imprenditorialità e favorire nuovi progetti di innovazione e competitività a livello cross-border.

I lavori saranno aperti da Maurizio Raeli, direttore del CIHEAM Bari, e da Konstantinos Tzamaloukas, Regione della Grecia occidentale (Lead Partner).

Gianfranco Gadaleta, Coordinatore del Joint Secretariat Grecia-Italia 2014-2020, illustrerà le novità -in fase di discussione- del prossimo programma di cooperazione Grecia-Italia, esplorando, anche, l’impatto provocato dalla pandemia COVID-19.

Seguiranno gli interventi, tra gli altri, di Damiano Petruzzella, Francesca Volpe e Jocelyne Jawhar del CIHEAM Bari, Barbara De Ruggieri e Annamaria De Marinis dell’Università di Bari, Annamaria Fiore e Stefano Marastoni dell’ARTI, Athanasios P. Kalogeras, Centro di ricerca ATHENA Industrial Systems Institute, Vitandrea Marzano, Comune di Bari, per il progetto Creative Camps, Ioanna Ath. Giannoukou, dell’Università di Patrasso, per il progetto Ilonet, Susanna Torres, Fondazione Pino Pascali, per il progetto Craft Lab, Francesca Imperiale, Università del Salento, per il progetto Traces.

A moderare l’incontro l’esperto di incubazione, Giordano Dichter.

—-

Puglia Region – Joint Secretariat Communication Officer

Carmela Sfregola +39 3493916007 [email protected]greece-italy.eu[email protected]

ARTI – Apulia Region Agency for Technology and Innovation External Relations and Communication Service +39 080 96.74.217- 219 [email protected]

Chamber of Commerce of Bari Press Office

Chicca Maralfa +39 080 2174236 [email protected]

Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes CIHEAM BARI

Press Office

Stefania Lapedota +39 080 4606271 [email protected]

Print Friendly, PDF & Email